Millelibri
24 Gennaio Gen 2012 1755 24 gennaio 2012

Due buoni motivi per andare a Bruxelles

Non siete mai stati a Bruxelles? Ecco due buoni motivi per visitare questa bellissima città.

Il primo è per via di un fumetto tornato in auge dopo il film di Spielberg. Sto parlando del giovane giornalista Tintin, personaggio nato dalla mente e dalla matita straordinaria di Georges Remì, in arte Hergè. Proprio a Bruxelles infatti si trova il museo dedicato all'artista e alla sua produzione.Per chi poi vuole trascorrere qualche giorno nei luoghi preferite da Herè e dal suo personaggio ecco l'organizzazione a cui appoggiarsi: http://www.onthegotours.com/Destination-Tintin

Ma Tintin non è l'unico motivo per andare a Bruxelles. Dall'1 al 5 marzo infatti apre la Fiera del Libro, arrivata oramai alla 42esima edizione. 175 espositori, 1400 editori, incontri, dibattiti e quest'anno una novità. L'Italia parteciperà come Paese ospite d'onore visto che è la più grande comunità straniera in Belgio e sarà presente con un padiglione di 400 mq e numerosi autori.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook