Cosa succede fuori?
3 Febbraio Feb 2012 1530 03 febbraio 2012

Cosa succede fuori in 140 caratteri

Australia : Evacuate più di 14000 persone nella parte sud-orientale del paese, per violente inondazioni ,i locali affermano che una tempesta cosi non si vedeva dal 1976.


Cina : Patto economico di partnership tra Germania e Cina , Merkel ha detto :” la cooperazione commerciale ed economica tra i due paesi è entrata in una nuova era di crescita “.


Corea del Nord : Invita a riaprire rapporti pacifici con la Corea del sud, dopo le richieste respinte di una settimana fà.


Iran:l'Ayatollah Khamenei oggi ,in un sermone, ha detto :”il popolo iraniano solo con l'unione tra religione e cooperazione sociale può affrontare l'embargo petrolifero e le minacce come ha sempre fatto nel passato” e ha aggiunto “indispensabile il progresso scientifico per la crescita di un paese”
Il leader si è anche detto che in caso di attacco l'Iran non starà a guardare.


Egitto : Uomini armati hanno rapito due turisti americani, nel Sinai, non ci sarebbe la mano terroristica ma bensì -come ha riferito il portavoce del governo egiziano- la mano della criminalità organizzata dei beduini , che da qualche mese a questa parte sta spaventando tutta la regione.


Israele: Il Ministro per gli Affari Strategici Moshe Yaalon ha detto che il progetto dei missilistico iraniano è rivolto alla America, non a Israele, lo sosterebbe un rapporto segreto del mossad . Sempre il ministro asserisce che fino a che non ci sarà la volontà reale di colpire l'Iran , loro non abbandoneranno il programma nucleare.


Sudan : Rapporto dell'ONU -redatto dal funzionario Valerie Amos- dichiara che il sud Sudan affronta una devastante crisi umanitaria – tra carestie ,epidemie e scontri tribali - che potrebbe peggiorare in quanto si sta anche trasformando in un conflitto di frontiera con il Sudan per il petrolio .

USA: 2 febbraio la giornata della marmotta , anche quest'anno, Phill - cosi si chiama- ha predetto il tempo: ancora 6 settimane alla primavera , dopo aver fatto ciò è tornato in letargo.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook