Scolliniamo
13 Febbraio Feb 2012 1333 13 febbraio 2012

In realtà serve un nuovo tempo indeterminato

Discutere oggi di riforma dell’ articolo 18 non significa dichiarare guerra alle tutele ma, al contrario, rafforzarle. Significa scardinare l’ingiusto e improduttivo dualismo tra chi è “dentro” il mercato del lavoro e chi è fuori, creando una maggiore omogeneità di opportunità per tutti. Ne ho parlato nell’editoriale su Libero di alcuni giorni fa. Aspetto i vostri commenti e le vostre opinioni.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook