Personal Media
12 Marzo Mar 2012 1035 12 marzo 2012

Quotidiani di carta, ultimi in classifica nell'economia che cresce

Come sta cambiando l’economia? Una risposta a questa domanda (per gli Stati Uniti) viene fornita dal Council of Economic Advisors che (in collaborazione con Linkedin, fornisce una mappa delle tendenze in atto settore per settore tra il 2007 e il 2011. I settori a più alta crescita sono le energie alternative (+49,2%), Internet (+24,6%), l’editoria online (+24,3%) e l’e-learning (+15.9%). I quotidiani cartacei sono invece l’industria che sta perdendo più colpi: -28,4%.

Un altro dato interessante emerge dall’analisi di che cosa è accaduto dopo la fine della recessione (grafico qui sotto): alcuni settori (Internet, sanità, energia) hanno ricominciato a crescere, altri (in particolare i giornali) hanno continuato a perdere fatturato.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook