Gesellschaft
17 Marzo Mar 2012 1111 17 marzo 2012

Online il documentario che apre la campagna elettorale di Obama

Stanotte è andato finalmente online il documentario "The Road We've Traveled".

Il documentario ha i presupposti cinematografici puramente americani, e a tratti non si allontana dai grandi colossal che hanno fatto la storia del cinema statunitense. Infatti il regista è David Guggenheim, già oscar per il documentario ambientalista "Una Scomoda Verità", mentre la voce narrante è di Tom Hanks. Detta così può apparire una critica, ma di fatto non lo è. Barack Obama e il suo staff hanno posto l'ennesimo tassello per quanto riguarda le campagne elettorali post-moderne. La narrazione politica si confonde con la fiction, senza però mai perdere lo scopo di tale produzione: mostrare l'America ricevuta dall'amministrazione Bush e quella che è diventata con la presidenza Obama.
Sotto il profilo della comunicazione politica è un vero gioiellino da annotare e da presentare a coloro che hanno ambizioni nel campo dell'analisi e della costruzione delle campagna elettorali.
Uno spaccato storico che tocca i livelli del debate tra Kennedy e Nixon.
Vederlo non è solo osservare la propaganda in azione, vederlo è comprendere come si può davvero raccontare - senza mai fare retorica - uno stato, una amministrazione, una situazione economica e - perché no - le sensazioni di un uomo sul gradino più alto e potente del mondo.


 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook