Millelibri
27 Marzo Mar 2012 0743 27 marzo 2012

Attenzione. Con gli ebook reader non vi spieranno più

Stamattina ho letto un post su http://ehibook.corriere.it/ dove Tommaso Pellizzari si chiedeva come faremo a sapere cosa sta leggendo una persona se usiamo gli ebook reader, che sono tutti uguali. In effetti qualche mese fa avevo anche scoperto un blog http://librimetro.wordpress.com/ che si occupa proprio della lettura dei passeggeri in metropolitana.

Come faranno ora che esistono gli ebook reader? Non si potrà più studiare una persona a seconda della copertina del libro. Non potremo neanche sfruttare il nostro vicino per leggere una parte del giornale. Le copertine dei libri sono davvero rivelatrici, come dice Tommaso Pellizzari? O in questo modo potremo attaccare bottone e chiedere finalmente: "Cosa stai leggendo?"

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook