Dischaunt
30 Marzo Mar 2012 0926 30 marzo 2012

Ascolta "Padania", anteprima dal nuovo disco degli Afterhours

Padania è uno stato mentale.

Non ha confini geografici, è uno stato della mente e dell’anima. È il nome che meglio rappresenta la disperazione di uomini che sanno di poter avere tutto tranne che se stessi. È una corsa impazzita ad occhi chiusi sperando di arrivare più lontano possibile da quello che non vogliamo sapere di essere. È la forza oscura che ti spinge a diventare quello che non sei.

La canzone parla di una persona che vuole cambiare la propria vita e il proprio destino (come la maggior parte di tutti noi), perché crede che ci debba essere qualcosa di più del destino e della fortuna. È un desiderio così forte che diventa un’ossessione e questa ossessione diventa una maledizione, che la porta a vincere tutte le sue battaglie ma a dimenticarsi del perché sta combattendo. A realizzare tutto. Tranne che se stesso".


Manuel Agnelli

Padania: così si intitolerà il prossimo disco degli Afterhours. Padania è anche il titolo del primo estratto, che potete ascoltare cliccando "play" qui sotto.

Ha ancora senso battersi contro un demone, quando la dittatura è dentro di te?

Padania segue "I milanesi ammazzano il sabato", l'ultimo album di inediti della band lombarda, datato 2008. Prodotto dallo stesso Manuel Agnelli e da Tommaso Colliva, Padania uscirà nei negozi il prossimo 17 aprile.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook