SportivaMente
16 Aprile Apr 2012 1919 16 aprile 2012

La prodigiosa carriera dei dirigenti sportivi italiani

Una volta ho conosciuto un addetto ai lavori dello sportt italiano che alle mie osservazioni sulla qualità dei dirigenti dello sport azzurro mi raccontò un piccolo aneddoto esemplificativo, fortemente stereotipato che penso sia il caso di tramandare ai posteri...

"Quando la gente finisce gli studi che succede ?

- Quelli bravi cercano un lavoro nel settore privato

- Quelli meno bravi cercano un lavoro nel settore pubblico

- Quelli ancora meno bravi cercano di infrattarsi nella politica

- Quelli ancora meno dotati fanno i dirigenti sportivi per mestiere"

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook