Festival di Cannes. Tra cinema e letteratura

16 Maggio Mag 2012 0731 16 maggio 2012 16 Maggio 2012 - 07:31

Inizia oggi la 65esima edizione del Festival di Cannes, dal 16 al 27 maggio, con Nanni Moretti, presidente di giuria e Matteo Garrone in corsa con Reality.

Un appuntamento imperdibile non solo per gli amanti del cinema, ma anche per gli appassionati di moda. I riflettori si accenderanno infatti sul red carpet che vedrà protagonisti personaggi come Marion Cotillard, Nicole Kidman, Brad Pitt, Robert Pattinson. Che vestito indosseranno le star?

Ma quest'anno il Festival del Cinema ha un legame molto forte anche con la letteratura. 91 i film approdati alla kermesse,  22 dei quali si contenderanno la Palma d’oro.

In prima fila troviamo il libro culto per più di una generazione, On the road, di Jack Kerouac che è diventato pellicola grazie al regista brasiliano Walter Salles.  Il film passerà il 23, con l’ex Twilight Kristen Stewart tra gli interpreti.

E rimanendo a parlare di ex vampiri, Robert Pattinson lo vedremo in Cosmopolis, dal libro di Don Delillo, diretto dal canadese David Cronenberg, considerato tra i favoriti di questa edizione. Tra i favoriti anche De rouille et d'os del francese Jacques Audiard che ha riadattato due racconti di Craig Davidson e che ha fatto recitare Marion Cotillard in sedia a rotelle.

Vi è poi The Paperboy di Lee Daniels, tratto da Un affare di famiglia di Pete Dexter, un film con un cast d'eccezione con Nicole Kidman, Zac Efron, Matthew McConaughey, John Cusak. Senza dimenticare la pellicola con Brad Pitt, Killing them softly del canadese Andrew Dominik, tratto da Cogan's trade di George V. Higgins, presto in uscita in Italia per l'editore Stile libero.

Fuori concorso troviamo Io e te di Bernardo Bertolucci, tratto dall’omonimo libro di Niccolò Ammaniti, che è anche autore della sceneggiatura.

Buona lettura e buona visione!