Marta che guarda
22 Maggio Mag 2012 2202 22 maggio 2012

L'operaio che ha conquistato il cielo

Ci sono tanti mestieri che, a pensarci adesso, mi sarebbe piaciuto fare.

La fotografa, l'attrice, la psicologa, la cantante se solo ne avessi il talento.

Forse anche la portinaia o la tassista (traffico a parte), per indagare in silenzio ogni giorno nuove storie di vite vissute.

Al lavoro di quelli che comandano le gru non avevo mai pensato, invece.

Finora.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook