Archistore
30 Maggio Mag 2012 0619 30 maggio 2012

L'italia pensa veloce, la germania realizza veloce

| 1914, Antonio Sant’Elia, Stazione d’aeroplani e treni ferroviari con funicolari e ascensori

| 1912, Ulisse Stacchini, stazione centrale di Milano

| 1910, Adolf Meyer e Walter Gropius, fabbrica Fagus

Eventi distinti tra loro possono essere simultanei oppure distanziarsi in proporzione a un certo numero di cicli di un determinato fenomeno, per cui è possibile quantificare in che misura un certo evento avvenga dopo un altro. Il tempo misurabile che separa i due eventi corrisponde all’ammontare dei cicli intercorsi. Convenzionalmente tali cicli si considerano per definizione periodici entro un limite di errore sperimentale. Tale errore sarà percentualmente più piccolo quanto più preciso sarà lo strumento che compie la misura.

da “Simultaneità e causalità”, wikipedia

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook