32 febbraio
5 Giugno Giu 2012 1538 05 giugno 2012

Grillo punta al Quirinale. E Silvio pensa a Gerry Scotti per Palazzo Chigi

E' uno di quei gossip politici capaci di far leccare i baffi a molti. Probabilmente non a D'Alema. Tommaso Labate, nel suo blog (e sul numero di "Panorama" in edicola), parla di un piano di Beppe Grillo per ambire alla Presidenza della Repubblica. Si, Grillo al posto di Giorgio Napolitano.

Sarà l'aria da fine settennato, ma l'idea sembra piacere (e non poco) al mentore del Movimento 5 Stelle. E al suo guru, Gianroberto Casaleggio. Perchè da quelle parti pare che non si muova foglia che Casaleggio non voglia.

Difficile, quantomeno con l'elezione da parte di Camera e Senato del Capo dello Stato, che Beppe Grillo possa giungere a sedere sulle comode poltrone del Quirinale. Da valutare l'impatto del piano con un'eventuale riforma che preveda l'elezione diretta del Presidente inserita in una sorta di "presidenzialismo alla francese". Ma sarà difficile che l'architettura di questa riforma costituzionale possa ritenersi ultimata entro le prossime elezioni. L'operazione, però, avrebbe anche un doppio fine.

Nel 1999 i Radicali misero in piedi, a conclusione del settennato di Scalfaro, un'ingente campagna mediatica per portare Emma Bonino al Quirinale. Al Colle arrivò Ciampi, ma a Pannella & Co. restarono circa il 9% delle preferenze nelle elezioni europee.

Grillo punterebbe a questo. Proporre la propria candidatura per sfruttare il conseguente boom mediatico e ottenere il pienone nelle prossime elezioni per il rinnovo di Camera e Senato.

Bomba o non bomba, arriveremo a Roma http://goo.gl/72S7I Nell'aria c'è odore di zolfo, ma il cambiamento non si può arrestare. - @beppe_grillo

E se Grillo pensa in grande, pare che nella mente di Silvio Berlusconi circoli una nuova "pazza idea": lanciare Gerry Scotti alla guida del Pdl. Anzi di "Italia Pulita", quelllo che dovrebbe essere il nuovo partito dell'ex premier.

Il conduttore nega, ma le voci si sono fatte insistenti.

Ai buoni intenditori: non commento una notizia che non esiste. Coraggio a chi ne ha bisogno, ossia a tutti - @Gerry_Scotti

Intanto Twitter si scatena:

“Silvio pensa a Gerry Scotti per sfidare Grillo”. E i Maya capirono che il mondo avrebbe fatto tutto da solo... ‪#finedelmondo - @SnoopyTheWriter

Inutile candidare Gerry Scotti. Sappiamo già chi vuol essere (restare) milionario. #ItaliaPulita - @RobTallei

#corriere Berlusconi. L'ultima «pazza» idea:"Gerry Scotti a capo del Pdl?"...alla prima crisi di governo chiederà l'Aiuto da Casa - @donatigab

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook