Media e Potere
6 Giugno Giu 2012 0608 06 giugno 2012

C'è ancora chi finanzia la ricerca

Working Capital, l'acceleratore d'impresa di Telecom Italia, mette a disposizione 20 blocchi di finanziamento da 25.000 per finanziare progetti di ricerca in ambito digital, internet e green.

Oggi sarò molto breve perché questa call è facile e perchè non ho molto tempo: Working Capital, l'acceleratore di impresa di Telecom Italia - nato nel 2009 come un 'luogo di idee innovative' e diventato negli anni un punto di incontro per startup e investitori - mette a disposizione 20 blocchi di finanziamento da 25.000 euro l'uno per finanziare progetti di ricerca applicata e di pre-incubazione d'impresa che durino non più di 12 mesi.

Sì, avete sentito bene: finanziano la ricerca: i campi d'azione sono il digital, internet e il green.

Ci rivolgiamo quindi ai ricercatori di ogni razza, ai dottorandi o a chi sta fuori dall'università - senza limiti di età - e ha in mente un progetto di ricerca, un prototipo, un'applicazione, un sistema.

Per partecipare bisogna preparare il kit di presentazione che trovate sul loro sito: dovete usare il grant pitch template, che ha un livello di complessità basso ma serve a dimostrare che avete le idee chiare.

Il segreto per una bella presentazione? Ecco alcuni consigli redatti dal fondo di investimento Canaan Partners, rimasticati per voi in italiano (ma con accesso alla fonte originale).

------

Mi trovate tutto l'anno su http://mediaepotere.wordpress.com

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook