Babboradio
6 Giugno Giu 2012 1534 06 giugno 2012

Cosmogonia di un seienne - 1

(Mentre andiamo a scuola, questa mattina, dopo aver accompagnato il fratellino. Normannino è il nick di mio figlio, quasi seianni - nota di Babboradio)

Normannino: Lo sai che esistono quattro mondi?

Io: ...?

N: C'è il mondo reale e quello dei cartoni. E poi c'è il Mondo della Fortuna e quello della Sfortuna.

Io: E da dove vengono tutti questi mondi, è una fiaba?

N: (scandalizzato) No! Me li sono inventati io!

Io: Ah, scusa. E come sono questi mondi? Voglio dire, quello reale e quello dei cartoni li conosco, ma gli altri due...

N: Il Mondo della Fortuna è dove ti capitano solo cose belle. Per esempio, tu vuoi un pacco di spaghetti senza glutine (Io mi sono scoperto celiaco da un paio d'anni, i miei figli per ora non lo sono - ndB) e... tac! Ecco che ti arriva!

Io: Ah! Quindi il Mondo della Fortuna è dove si realizzano i desideri?

N: Eh sì.

Io: E quello della Sfortuna?

N: Nel Mondo della Sfortuna esce un computerino volante che ti dice "Tra un mese!"

Io: Ah beh, non mi sembra tanto male: anche qui si realizzano, ma ci vuole tempo...

N: Eh certo.

Io: A volte succede anche nel mondo reale...

N: Beh sì, però nel mondo reale le cose belle e le cose brutte sono un po' tutte mescolate...

Io:...

N: A parte il computerino. Quello non c'è.

(continua)

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook