Legalcommunity
8 Giugno Giu 2012 1435 08 giugno 2012

A&O e Orrick nel finanziamento per 11 mld € a Snam

Allen & Overy ha assistito Banca IMI/Intesa San Paolo, Bank of America Merrill Lynch, BNP Paribas, Citi, HSBC, JP Morgan, Mediobanca, Morgan Stanley, Société Générale, UBS e Unicredit - nel mandato per la strutturazione e sottoscrizione di un finanziamento di 11 miliardi di euro a favore di Snam. Il finanziamento consentirà la copertura dei fabbisogni della società, compreso il rifinanziamento del debito attualmente in essere verso Eni. Nel quadro della separazione proprietaria disciplinata dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2012, l’accordo consentirà a Snam di dare continuità agli importanti investimenti infrastrutturali idonei a promuovere il ruolo del Paese come hub europeo del gas. L’impegno delle banche è subordinato al perfezionamento dei relativi contratti di finanziamento entro la fine del mese di luglio 2012. Il team di Allen & Overy che ha curato l’operazione è stato guidato dal Partner Stefano Sennhauser (in foto), coadiuvato dal Senior Associate Pietro Scarfone e dall'Associate Gian Luca Coggiola, col supporto del team di diritto inglese composto dal Partner Nick Clark, coadiuvato dal Senior Associate Frederic Demeulenaere e dall’Associate Tom Wilkinson, e del team di fiscalisti composto dal Partner Francesco Guelfi, coadiuvato dal Senior Associate Elia Ferdinando Clarizia, per gli aspetti fiscali. Snam è stata assistita da Orrick.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook