Ho qualcosa da dire…
14 Giugno Giu 2012 2354 14 giugno 2012

Madonna? balla pure la pizzica!

Ebbene si’! ha ballato la pizzica; o forse era una danza tradizionale sarda? ecco, diciamo una cosa simile!
Sono appena rientrata dal concerto ( e sono un po'stanca, perdonatemi se non sono brillantissima! ), che preferisco definire spettacolo perche’ quello e’: lei canta,balla,recita : e’ una performance a 360° gradi e pazienza se la voce non e’ certo il suo punto di forza, alla fine non e’ neanche tanto male come mi avevano detto.
Andiamo con ordine, visto che non ho preso nessun tipo di appunto, cerchero’ di raccontare quello che piu’ mi e’ rimasto impresso e quindi non sara’ una cronaca ma una serie di immagini ; alla fine non sono mica giornalista, di lavoro faccio ancora lo spedizioniere!
Si e’ presentata ( con solo 1 oretta di ritardo ) in una atmosfera cupa, tetra, spettrale da chiesa sconsacrata , con croci ovunque e per quanto molto ben fatta, decisamente non di mio gusto... tutta vestita di nero ha iniziato con i suoi ultimi successi “dance “ e San Siro e’ diventata un’immensa discoteca! ( avro’ bruciato almeno 100 calorie in 2 ore di ballo??)....
Il secondo cambio di scenografia mi e’ piaciuto molto di piu’, anzi forse e’ tra quelli che piu’ mi sono rimasti impressi in positivo: lei vestita da Majorette con uno sfondo sui mega schermi coloratissimo, sembrava di essere in un quadro pop, una via di mezzo tra Mondrian e Roy Lichtenstein...
Pero’ Madonna non riesce a non essere trasgressiva e nella serata si sono alternati momenti piu’” crudi “ con pistole, fucili, spari, sangue a splendidi paesaggi come quello di una ferrovia indiana in mezzo al verde, con un treno che attraversa montagne e paesini colorati e una raffinata “Vogue “cantata in bianco e nero con elegantissimi abiti... 
Forse avrei evitato l’assolo con il pianoforte, decisamente non adatto..

Non commento il discorso di ringraziamento: ha ricordato che ama l’italia, che gli italiani “lo fanno meglio “ ( le credo sulla parola, mai avuto nessuno straniero nella mia vita, non posso contraddirla!) e che nel 2012 ci sono state tante catastrofi ma che bisogna essere tutti piu’ rispettosi, altruisti...ecco, credo che mio figlio Matteo , anni 5 avrebbe fatto meglio!!!. Ma si sa, non e’ pagata per tenere comizi!
In uno degli ultimi scampoli di performance, e' apparso un filmato un po’ “politico “ dove si vedono scontri di piazza, bimbi africani con il fucile, foto di dittatori ( anche quella del defunto leader Nord Coreano Kim Il Sung) e il nostro Papa pasticciato con il pennarello, come se un bambino si fosse divertito a fargli l’occhio nero... no, questa proprio non mi e’ piaciuta.... facile retorica in uno show dove la gente aveva voglia di divertirsi e ballare....e tuttosommato neanche molto provocatorio, ma un po’ banale!!!
A me e’ piaciuto molto in ogni caso: voglio dire, la signora Ciccone, anni 54 e’ ancora in una forma smagliante, non si e’ mai fermata per 2 ore ( se lo avessi fatto io, dopo 1 ora avrebbero chiamato il 118) e per chi ha una 30 di anni abbondanti e’ un MITO un vero MITO.
Le critico di non aver cantato tanti suoi successi di qualche anno fa, ma si sa, il repertorio e’ vasto e lei, una volta che dice buona notte, chiude tutto e se ne va, lasciandoti li’...un po ‘come un ebete!
voto complessivo : 8 +
voto ai ballerini 10 e lode
voto ai costumi 10 e lode
voto alle scenografie 9 ( anche se e’ un 10 perche’ seppur discutibili, fatte benissimo)

Nota stupidina....sono cotta del suo “supporto “ quello che ci ha intrattenuto prima dello spettacolo,Martin Solveign : carino, simpatico, mette la musica che piace a me, fa il dj ed e‘ elegantissimo...avete mai visto uno “girare” i dischi con la lacoste????

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook