Voglio cambiare aria
17 Giugno Giu 2012 2231 17 giugno 2012

#EndFossilFuelSubsidies: raccolta di firme e tempesta di twitter a Rio+20

I membri di Avaaz e 350.org hanno steso una gigantesca banconota da tre miliardi di dollari sulla spiaggia di Copacabana. Chiedono ai leader dei governi mondiali che partecipano al vertice Rio +20 di porre fine ai sussidi miliardari ai combustibili fossili destinandoli, invece, alle energie rinnovabili.

Contribuendo a rendere più conveniente l'energia pulita rispetto ai combustibili fossili, una tale mole di denaro consentirebbe di risparmiare miliardi di tonnellate di emissioni di anidride carbonica.

Italian Climate Network, insieme a 350.org ha lanciato una raccolta di firme che sarà consegnata oggi ai membri del G20 a Rio. Per aumentare l’attenzione nel momento della consegna delle firme è stata organizzata una tempesta su twitter. Il 18 Giugno, in tutto il Mondo e per 24 ore, si cercherà di raggiungere il record mondiale di tweet con un unico hashtag #EndFossilFuelSubsidies

"Disaccoppiare. Questa sembra essere, per alcuni economisti che si occupano di istanze ambientali, la soluzione centrale per risolvere i problemi causati dalla crescita incontrollata: ridurre l’impiego di risorse e di materie prime, mantenendo il livello attuale di produzione di beni e servizi. In questo modo, sarebbe possibile avvicinarsi all’obiettivo della “prosperità” senza incrementare le emissioni e senza intaccare il capitale naturale del Pianeta." (ICNetwork)

guarda la gallery della stesura della banconota sulla spiaggia di Copacabana

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook