Vincenzo Barbagallo
Penso dunque clicco
22 Giugno Giu 2012 1943 22 giugno 2012

Il blog in un ebook

Fatti, eventi e considerazioni di 15 giorni che diventano ebook.

Ci piace tanto "cliccare" ai giorni nostri. Clicchiamo ed esprimiamo solidarietà alle vittime della mafia e nello stesso tempo apprezziamo le doti della velina di turno per le foto del calendario.
La parola è diventata clic. Nelle contraddizioni della rete, nei messaggi dei politici su twitter e dei personaggi famosi che si intrecciano con la realtà, una finestra sul clic. Penso, dunque, clicco.

Scaricalo in esclusiva gratuitamente da qui prima però condividi questo post.

Fate il vostro clic.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook