Renato Cappon
Altrospazio
11 Luglio Lug 2012 0649 11 luglio 2012

La politica italiana, dal parroco alla UE

Dalle mie parti, quando la Democrazia Cristiana raggiungeva percentuali bulgare, intendo dire prossime al 70%, era tutto più chiaro, era soddisfatta la nostra educazione cattolica ed era contento soprattutto il parroco.

Ogg,i l'agenda politica italiana, viene dettata dalla UE che è preoccupata per il dopo Monti, il quale, peraltro, esclude una sua ricandidatura per il 2013.

Insomma, siamo sempre un po' sotto tutela ed è bello sapere che c'è sempre qualcuno che si preoccupa per noi.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook