David Bidussa
Storia Minima
19 Luglio Lug 2012 1835 19 luglio 2012

Meno male che c'è il complotto. Così non siamo costretti a pensare

Una volta Bertrand Russell ha proposto un ragionamento ipotetico caustico. Si è chiesto: perché andare in una miniera profonda a scavare oro in Sudafrica; spendere soldi in attrezzature; spendere soldi per trasportare l’oro grezzo su navi; spendere per attrezzare eserciti, forze armate a protezione del carico; spendere per raffinarlo, per poi tornare a sotterrarlo nelle segrete della Banca d’Inghilterra? Non si potrebbe semplicemente mettere qualche guardiano a sorvegliare l’ingresso della miniera in Sudafrica?
E’ divertente ed è un mondo ironico di raccontarci la storia della moneta.
Ora proviamo a trasportare lo stesso tipo di ragionamento sugli attentati.
Qualcuno salta per aria a causa di una bomba. Non importa se su un autobus, facendo la coda per il concerto, a un check point. Diciamo in un posto qualsiasi. Comunque mentre non sta facendo niente.
Sarebbe saggio domandarsi perché e magari provare a riflettere su come prevenirlo.
Ma poi tutti pensano: a chi giova? E dunque eccoci in attimo infilati negli arcana imperii. E dunque il problema diventa: chi comanda la Spectre? Perché ci vuole così male? Perché quando serve James Bond non c'è mai?
Ma esigere delle prove è chiedere troppo?
Ogni tanto penso che aver investito tempo risorse, intere generazioni di formatori scolastici, insomma aver pensato che l’uscita dalla ignoranza avrebbe voluto dire emanciparsi dalle credenze popolari, sia stato inutile.
Due secoli di politiche scolastiche, di progetti formativi, di scuola pubblica, per ritrovarsi a pensare le stesse cose che pensava il trisavolo di ciascuno di noi, ovvero che tutto discende da un complotto, da un comitato riunito chissà dove che decide del destino di tutti noi. Non è deprimente? A me pare di sì. In ogni caso è più divertente Bertrand Russell

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook