Dischaunt
8 Agosto Ago 2012 1306 08 agosto 2012

Un milione di torrent gratis e legali: comincia una nuova era per il file sharing

Musica e film gratis per tutti. Comincia oggi una nuova era nel rapporto tra web e libera diffusione della conoscenza, grazie ad un accordo senza precedenti: quello stipulato tra The Internet Archive e BitTorrent.

La prima è un'organizzazione che ha costruito una libreria digitale di contenuti fruibili liberamente dagli utenti: tra di essi ci sono centinaia di migliaia di film, numerose registrazioni di concerti e tanti, tantissimi libri.

La seconda è un protocollo finalizzato alla condivisione dei file tra i più utilizzati al mondo. Due identità importanti che, a partire da questo momento, lavoreranno insieme, con un obiettivo condiviso: permettere la diffusione di milioni di file in modo completamente gratuito e, soprattutto, legale.

L'organizzazione no-profit (foto sopra, la sede di San Francisco) ha deciso di gettarsi a capofitto nel peer-to-peer entrandovi dalla porta principale, e cioè mettendo gratuitamente a disposizione tutti i file contenuti nei suoi server, per la precisione 1,398,875, circa un petabyte di materiali.

Questo avverrà proprio grazie a BitTorrent, che trasformerà tutti i contenuti (oltre un milione) in file torrent, facilmente rintracciabili e scaricabili dal pubblico, e soprattutto facilmente condivisibili.

Alcuni dei titoli che verranno messi in free download? Spot pubblicitari vintage, serie televisive, film d'autore, concerti dei Grateful Dead, degli Smashing Pumpkins, dei Maroon 5, di Jack Johnson e tanti altri ancora.

Inoltre, a partire da oggi, tutti i nuovi file che entreranno negli archivi dell'organizzazione, saranno immediatamente rilasciati come torrent, in modo da facilitarne e velocizzarne la diffusione.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook