Italiani 3.0
14 Agosto Ago 2012 1803 14 agosto 2012

La notte del destino, la notte più importante per i musulmani.

Il 20 luglio scorso e' iniziato il mese sacro del ramadan . Il ramadan e' il quarto e penultimo pilastro dell'Islam (i pilastri sono 5) ed è il 9 mese dell'anno islamico. Il digiuno consiste nell'asternersi dal cibo, bevande e rapporti sessuali dall'alba al tramonto .  Questo mese deve essere di purificazione spirituale. Coloro che non devono digiunare sono: le  donne col ciclo mestruale, le donne incinta, i bambini, i malati, gli anziani non sono obbligati a digiunare se la loro salute non lo permette e  chi è in viaggio non è obbligato a digiunare. Il mese di Ramadan è il mese in cui scesero i primi versetti del corano sul profeta Mohammed. Con il mese di Ramadan è come se i musulmani si allenassero per 30 giorni a rafforzare la fede in Dio, infatti vengono controllati gli impulsi, l'ira, si diventa piu' pazienti, piu' generosi, piu' ospitali e si ha un maggiore senso di fratellanza e di umiltà. Inoltre si ha un senso di sensibilazione nei confronti di coloro che non hanno, ovvero i poveri, coloro che soffrono la fame. Ogni musulmano infatti e' obbligato , qualora avesse reddito a donare in beneficenza parte dei propri soldi. Importante nel mese di Ramadan è la notte del Destino, (Lailat-el-kadr) Che Cos'è la Notte del Destino? La Notte del Destino è migliore di 1000 mesi. In essa discendono gli angeli e lo spirito, col permesso del loro Signore, per fissare ogni decreto. E' pace, fino al levarsi dell'alba" La Notte del Destino è la notte in cui il profeta Mohammed ricevette per la prima volta il messaggio divino.Non si sa con precisione quale fosse, ma secondo la tradizione essa è una delle notti dispari degli ultimi 10 giorni del mese di Ramadan (per tradizione si dice che è la 27 notte) Aisha, sposa del profeta, riferi' che il profeta durante gli ultimi 10 giorni era solito intensificare le proprie devozioni. Il profeta Muhammad ha detto: "Chi fa la veglia notturna di adorazione nella notte del Destino per fede e per amore di Allah riceverà il perdono dei peccati commessi". In questa notte santa gli angeli e lo spirito (l'angelo Gabriele chiamato nell'islam Jibril) scendono sulla terra con le benedizioni di Allah portando ad ogni cosa il suo destino. La notte del destino cade nel 27 giorno del mese del ramadan ed in assoluto la più importante per ogni musulmano. La Notte del Destino è stata descritta nella Sura 97 del Corano.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook