Dischaunt
16 Agosto Ago 2012 0729 16 agosto 2012

Peaches, ecco il video girato a Berlino per le Pussy Riot

É stato pubblicato il 15 agosto il video di “Free Pussy Riot”, la canzone che l’artista canadese Peaches ha voluto dedicare alle Pussy Riot, incarcerate a Mosca per aver inscenato una protesta lo scorso febbraio in una chiesa della capitale russa.

Nel video, girato a Berlino, e nello specifico a Prenzlauer Berg (per saperne di più), si vedono circa 400 comparse che ballano indossando maschere colorate simili a quelle utilizzate dalla band, in segno di protesta contro Vladimir Putin ed il suo governo. Se guardate con attenzione, vedrete anche alcune facce note: i Deichkind, Jake Shears, Kate Nash e gli Hives.

Il video e la canzone sono stati realizzati per promuovere una petizione, chiamata anch’essa “Free Pussy Riot”, che ha raccolto finora 95mila firme (disponibile su change.org).

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook