Daniele Buzzurro
Mad Web
19 Agosto Ago 2012 0005 18 agosto 2012

Gruppi Facebook: le Frasi Epiche!

E' proprio vero, negli ultimi 3 giorni sto rivalutando il Potere Epico insito in talune conversazioni espressione totalizzante di alcuni Gruppi su Facebook.

A monte della questione: che cosa è qualcosa di Epico?

La parola Epico deriva dal Latino Epicus, che a sua volta proviene dal Greco Epikos. Il suo significato è il seguente:

Attributo di poema narrativo di azioni eroiche, altrimenti detto Eroico

Ma i Gruppi di Facebook ... cosa c'entrano con questo? Il notevole grado di socialità che si sviluppa al loro interno fa sì che sovente i membri di questi si sentano più liberi di esprimersi in maniera molto più naturale di quanto farebbero normalmente, sia nella loro Timeline che sopprattutto di persona, nella vita reale.

Questo si nota particolarmente nei momenti dove ci sono forti crisi, oppure al contrario nei momenti dove l'empatia raggiunge dei livelli davvero altissimi. Il tutto, oltre ad essere il cuore pulsante che governa la dipendenza dei membri dei Gruppi dal noto Social Network, produce non di rado delle espressioni e/o delle frasi che restano scolpite nella memoria, o perchè intrise di verità assolute che possiamo sentire come quasi dette da noi, oppure perchè così piene di castronerie non notate dagli autori da lasciare davvero interdetti.

Esempio di Verità Assoluta:

- In un nuovo post, l'Admin di un Gruppo decide di dire la sua su una questione che si dibatteva il giorno precedente, e dopo un lungo intervento, ad un certo punto dice:

In fondo, se stiamo a scrivere in un gruppo è perchè ci piace condividere, criticare, consigliare, esporre...... e se lo fa un altra persona per noi???? Potrebbe essere anche un capire se stessi o no?

Personalmente, non avrei potuto definire meglio la motivazione per cui ci si trova dentro un Gruppo di Facebook: precisa, chiara, trasparente e diretta. Complimenti.

Esempio di Castroneria:

- Durante una discussione accesa, un Admin di Gruppo viene interpellato per dare la propria opinione riguardo all'acceso lite in corso tra i membri, queste le sue parole:

Tempo fa avevo chiaramente espresso la mia opinione sulle persone che si ergono a giudici dei comportamenti altrui (le criticava fortemente, Ndr) .... e ribadisco quanto già scritto allora.

che proseguono con una descrizione dei fatti, ed ad un certo punto si legge:

Inoltre, giudico poco trasparente ed assolutamente ingannevole il comportamento di una persona che si insinua nella vita altrui per scopi meramente personali.

La persona sta quindi giudicando male se stessa? Forse non si è resa conto di quello che sta davvero dicendo? Oppure potrebbe essere stato influenzato nel suo esporre dalla lite in corso?

Difficile dire in realtà.

Ciò che è chiaro è però che i Gruppi di Facebook sono un luogo che genera dipendenza (se volete sapere se ne siete dipendenti ecco qui un buon test per voi), come detto anche nel post di ieri: se ne siamo amministratori, sta a noi cercare di guidarli in maniera matura senza diventarne vittime consapevoli o meno; se ne siamo semplici membri, cerchiamo di partecipare senza far si che questi diventino per noi qualcosa senza cui poter stare.

Perchè le Frasi Epiche siano il nostro divertimento, non il motivo della nostra arrabbiatura.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook