L’errore in rassegna
21 Agosto Ago 2012 0950 21 agosto 2012

I nomi invariabili.

Si dicono invariabili quei nomi che hanno il plurale uguale al singolare. Tali nomi sono anche detti indeclinabili. Sono invariabili i nomi che terminano in i (ipotesi), i nomi che terminano in ie (serie) con l’eccezione di moglie, che ha il plurale in mogli, i nomi di origine straniera che terminano per consonante (sport), i nomi che terminano con una vocale accentata (caffè), i cognomi, alcuni nomi che terminano in e, o (radio), i monosillabi.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook