L’errore in rassegna
22 Agosto Ago 2012 1131 22 agosto 2012

I nomi sovrabbondanti.

Sono detti sovrabbondanti nel singolare quei nomi che hanno due forme di singolare e una sola di plurale. La doppia forma di singolare si presenta con le desinenze –o, -e (lo sparviero, lo sparviere; gli sparvieri). Sono invece detti sovrabbondanti nel plurale certi nomi che presentano due forme di plurale che corrispondono, nella maggior parte dei casi, a due significati diversi (il muro, i muri- delle case, le mura- come costruzioni che circondano le città).

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook