L’errore in rassegna
23 Agosto Ago 2012 1243 23 agosto 2012

Nomi che cambiano genere al plurale.

Al singolare sono preceduti da articolo maschile, al plurale sono preceduti da articolo femminile. Non è una svista, ma la regola di un’eccezione. Ci sono alcuni nomi, infatti, che nel passaggio dal singolare al plurale si trasformano da maschili in femminili. È il caso di uovo (un uovo, le uova), centinaio (un centinaio, le centinaia), migliaio (un migliaio, le migliaia), miglio (un miglio, le miglia).

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook