Jacopo Tondelli
Post Silvio
2 Settembre Set 2012 1700 02 settembre 2012

“Istigano alla violenza contro di me”. L’ultima del politico Grillo fa venire voglia di antipolitica

Beppe Grillo ha paura che dalla violenza metaforica si passi alla violenza fisica. Come negli anni di piombo. Come nel 1984 di Orwell. Lui e i membri del movimento 5 stelle da lui fondato - ha gridato - potrebbero presto rischiare le penne. “Istigano perchè qualcuno mi elimini”.

La campagna elettorale non è ancora cominciata e Grillo - quello che ha smutandato meglio di tutti il teatrino delle dichiarazioni improbabili o incomprensibili - torna sulle scene così. Tra quelli che si rifugiano nelle sicurezze di quando si poteva dare del “fascista”, e quelli che per rispondere fanno le vittima, la tentazione dell’anti-politica diventa forte...
 

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook