Alessandra di Canossa
Doppio (s)malto
6 Settembre Set 2012 1553 06 settembre 2012

Anna Dello Russo, guru del fashion: il video choc del decalogo chic

Girovagando su internet, oggi mi si è aperto un mondo. Ho scoperto un video in cui una delle icone del fashion internazionale indica a noi povere donne ignoranti le regole fondamentali della moda, del vestirsi… Anna Dello Russo.

Chiii? Confesso che Wikipedia mi ha molto aiutata.
Giornalista italiana, consulente creativa di Vogue Giappone, «maniaca della moda» secondo Helmut Newton. Una vera guru.
Bene, la signora Dello Russo, in occasione del lancio della sua nuova collezione per H&M, catena svedese di moda low cost, ha messo in rete un video in cui indica chiaramente ciò che si deve e ciò che non si deve fare. Il decalogo del fashion.
Care donne:

Lesson number 1: Fashion is a declaration of your own freedom
Sembra una frase presa dall'’ultimo discorso di Obama più che la prima lezione di moda, ma ci fidiamo del guru… o no?
Lesson number 2: Between style and fashion? Absolutely fashion
Questo è assolutamente chiarissimo fin dai primi frame del video della Dello Russo… lo stile non è propriamente tra gli aggettivi che verrebbero in mente guardandolo!
Lesson number 3: Fashion is always uncomfortable. If you feel comfortable, you never get the look
Ahhh, finalmente qualcuno ci ha svelato l’arcano: cara casalinga di Voghera, via subito quelle magliettone accompagnate da orrendi panta collant comprati all’Oviesse. Saranno pure comodi, ma di certo non creano il look. Scomodità è la parola d’ordine: anche per andare a comprare il latte sotto casa, quindi, tacco 15 e corpetto del vestito che toglie il respiro. Avrete delle difficoltà anche ad arrivare dal lattaio senza smaltarvi sull’asfalto, ma tant’è: chi bella vuole apparire (un poco) deve soffrire.
Lesson number 4: Fabulous at any age
Anche se vostro marito vi ha tradito con la segretaria di 20 anni più giovane, non disperate… siete favolose ad ogni età. Anche solo scrivendolo, mi sembra di essere diventata una di quelle istruttrici dei corsi di autostima che si vedono nei film!
Lesson number 5: Wearing night clothes in a daytime is unexpected
Ma certo… pensavate di mettervi i soliti pantaloni di giorno e il vestito buono la sera? Nein… secondo Anna Dello Russo, fate il contrario (mi chiedo se il completino di pelle nera che ha lei nel video sia considerato da giorno o da sera, ma qualcosa mi dice che è meglio passare oltre)
Lesson number 6: Somebody wearing your same outfit? Wonderful. You did the right choice.
Se avete risparmiato un anno intero per comprarvi quel super vestito con quelle super scarpe e alla cena dove andate trovate una vestita come voi… Lasciate perdere ogni tipo di improperio che vi verrebbe da dire e pensate solo che avete un ottimo gusto se anche un’altra persona ha fatto la vostra stessa scelta fashion! Vabbè, dai, un paio di parolacce vi sono concesse…
Lesson number 7: You must wear outfit once
Bandito ogni tipo di riciclo, non osate mettervi lo stesso vestito per due volte altrimenti la condanna sarà avere la foto della Dello Russo sul vostro desktop con il completino di pelle nera sopra citato!
Lesson number 8: Wear coat as a dress
Contrordine… non comprate vestiti, i vestiti sono inutili. Dovete comprare solo cappotti, che sono diventati i nuovi vestiti. Praticamente alla cena dell’ufficio andateci con il trench, se poi qualcuno vi chiede perché siete vestite come Mister Brown di Mai Dire Goal… rispondete infastidite che non capiscono niente di fashion e mostrate il decalogo come prova, altrimenti non ci credono!
Lesson number 9: It doesn’t matter the size of your body, fashion flatter everything
Sì, detto da una che peserà sì e no come una modella (dopo la cura dimagrante però), è credibile!
Lesson number 10: Fashion jewels personalize your style
E qui casca l’asino… la collaborazione della Dello Russo con H&M è proprio sugli accessori, quindi è ovvio che se volete essere delle stra-gnocche, dovete subito coprirvi d'oro nel primo negozio H&M che trovate… se nella vostra città non c'è, guardatevi il video per prendere spunto e fermatevi alla prima bancarella che trovate! Nessuno noterà la differenza…

Il video che vedrete qui sotto, se avete il coraggio di andare oltre ai primi 10 secondi, vi spiega tutto ciò grazie alla voce suadente della protagonista che con un ottimo accento di Oxford vi illuminerà…

Ah, dimenticavo, il video si chiama Fashion Shower:

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook