Una figlia come te
16 Settembre Set 2012 1900 16 settembre 2012

Dieci cose che ho imparato di te

  1. Ti piacciono le noci.
  2. Ti piace avere i tuoi spazi. Se qualcosa preme sulla pancia, che sia una mano o la fascia elastica, ti fai sentire. Con dei bei calci.
  3. Ti piace la musica. Anzi, ti piace qualsiasi suono purché sia armonico. Forse sarai un ballerino o un direttore d’orchestra. Speriamo non un bimbominkia con le cuffiette e l’ipod.
  4. Ti piace stare nella parte destra della mia pancia. Che per questo assume spesso la forma di un trapezio gobbo più che di una sfera.
  5. Sei un divoratore di energia. La mia, però.
  6. Odi il minestrone (che amavo), la pizza (che amavo), la carne rossa (che amavo).
  7. Ti piace il salmone cotto (che detestavo), il vitello (che detestavo), l’acqua gelata (che mi faceva venire la colite, quindi pure detestavo).
  8. Hai già i capelli.
  9. Hai il mento sfuggente (come me, mi dispiace).
  10. Non ti piacciono le foto. Al momento clou dell’ecografia metti sempre le mani davanti alla faccia. Non ho idea di come tu faccia, ma hai un tempismo perfetto.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook