Cittadinanzattiva (2.0)
20 Settembre Set 2012 1759 20 settembre 2012

NAPOLI BIKE FESTIVAL. TUTTI A PEDALARE

La community dei bikers torna alla carica con un evento per gli amanti della bicicletta da non perdere: il NAPOLI BIKE FESTIVAL: la prima rassegna cittadina "a pedali" che attraverserà la città in lungo e in largo per tre giorni a partire dal 21 Settembre dalla Villa Comunale.

Vari gli appuntamenti: dalle passeggiate, all'aperitivo ai reading ciclosofici.

Come da programma

Sabato 22 si inaugura lo spazio village in Villa Comunale. Per tutta la giornata laboratori e dimostrazioni, dall’arte della manutenzione della bicicletta, ai corsi di smontaggio bici, alle dimostrazione di bike jump, prove di bici muscolari, a pedalata assistita e truck e ancora attività per bambini, corsi per imparare a pedalare e tanto altro.


Il fitto programma si apre sabato alle 9:00 con una Alleycat Urbana/competizione per ciclo-corrieri non professionisti. I partecipanti dovranno effettuare, nel minor tempo possibile e con itinerario a scelta, 10 consegne fittizie sulla base di una lista di indirizzi assegnati. Quasi contemporaneamente in partenza un itinerario rivolto agli amanti dell’off road diretti al Vesuvio (difficoltà impegnativa).

Appuntamento clou della giornata alle 11.00 con la Bikaccia (per iscrivervi alla Bikaccia di sabato mattina dovete mandare mail a ludobus@progettouomo.org e chiedere modulo di iscrizione, solo dopo aver compilato il modulo e averlo rispedito entro giovedì sera) caccia al tesoro a squadre rigorosamente in bici, sette tappe da raggiungere in bicicletta nei posti più belli della nostra città alla ricerca del tesoro.

Alle 18.00 tavola rotonda sul tema “Napoli in bici: si può”, dove si confronteranno le tante esperienze di mobilità alternativa che si stanno avviando nella nostra città.
Chiude la giornata la proiezione del film di animazione Appuntamento a Belleville, la storia del giovane Champion e il suo sogno di partecipare al Tour de France ore 21 alla Casina Pompeiana.

Domenica 23 è la giornata all’insegna delle pedalate. Si parte dalla Villa Comunale (Cassa Armonica) con itinerari per tutte le difficoltà. In programma “La magia dei Campi Flegrei” il percorso con arrivo alla foresta di Cuma (difficoltà intermedia); “Napoli Graffiti” diretto verso Bagnoli lungo la nuova pista ciclabile alla ricerca dei murales dei writers partenopei (difficoltà facile) e “La Napoli che non ti aspetti” tra gli scorci più emozionanti del centro antico accompagnati dal profumo dei pranzi in preparazione dei napoletani (facile). Nel primo pomeriggio l’itinerario alla scoperta della bellezze di Posillipo, chi verrà a pedalare godrà della città ancora libera da traffico e rumori per godere dei panorami stupendi che offre quest’itinerario (facile).
Sul lungomare liberato in mattinata va in scena il primo trofeo NBF per giovanissimi (età compresa 6 – 12 anni).

La chiusura a sorpresa del Festival è affidata al concerto a pedali dei Tetes de Bois in piazza Vittoria alle 20.30. Un concerto eco sostenibile ad emissioni zero: ad alimentare luci e amplificazione degli strumenti dei musicisti sarà proprio l’energia sviluppata dalle pedalate di chi vorrà regalare il suo contributo.

Chi viene in bici si potrà disporre in prima fila ed oltre ad ascoltare il concerto da una postazione privilegiata produrrà energia elettrica per consentire che lo spettacolo si svolga.

Si può seguire la manifestazione anche sui social network

Twitter: https://twitter.com/NapoliBikeFest

FB: https://www.facebook.com/NapoliBikeFestival

Ma non finisce qui: siccome il festival inizia il 3° venerdì del mese ecco che gli appassionati potranno godere anche della critical mass napoletana pomeridiana.

Per il Festival è gradita la prenotazione per le attività gratuite scrivendo a napolibikefestival@gmail.com

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook