Egomnia
Egonews
21 Settembre Set 2012 1432 21 settembre 2012

ScuolaZoo - Egomnia: Nasce SOS Lavoro

Egomnia e ScuolaZoo uniscono le forze per “fare sistema” e agevolare l’accesso nel mondo del lavoro già durante gli studi. L’uno è il Social Network made in Italy più in voga del momento che favorisce l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e l’altro è uno dei maggiori portali di riferimento tra i giovanissimi. I due siti mirano a superare quel gap tra scuola e lavoro che rappresenta a tutt’oggi uno degli ostacoli, se non il principale, all’occupazione giovanile in Italia.

“Una Joint Venture di grande utilità per i ragazzi quella che io e Paolo – fondatore di ScuolaZoo – abbiamo fatto quest’oggi” queste le parole di Matteo Achilli, fondatore di Egomnia, sempre più consapevole di aver dato vita con il suo Social Network ad una vera e propria "impresa Sociale".

Esperienze straniere, soprattutto nel Nord Europa (e segnatamente in Danimarca), dimostrano che i tempi di attesa per un inserimento organico nel mondo del lavoro, di chi ha appena concluso il proprio percorso di studi, sono tanto più brevi quanto maggiori sono le esperienze lavorative – sotto forma di stage o altro – maturate già durante gli anni da studente.

In espansione anche in Italia il fenomeno dello studente lavoratore che, nel nostro Paese, trova ancora origine principalmente nella necessità di garantirsi un reddito minimo col quale proseguire gli studi. La collaborazione ScuolaZoo ed Egomnia punta invece a fornire occasioni di lavoro che siano in linea con la preparazione dello studente, che la completino anziché limitarsi ad assicurare entrate a prescindere dalle abilità maturate.

Non si tratta, in sintesi, di trovare soltanto un lavoro, ma di trovare anche un lavoro consono alla propria formazione e, reciprocamente, di scegliere una formazione consona al lavoro che si desidera e si può trovare. In questi termini, la collaborazione tra i due siti rappresenta uno strumento effettivo di attuazione dell’alternanza tra scuola e lavoro previsto e disciplinato già dal 2005, attraverso il decreto legislativo 77/05, per qualunque studente di almeno 15 anni di età. E rappresenta un contributo anche per le imprese, spesso costrette a fornire formazione in proprio a giovani leve uscite da scuole e università senza una preparazione specifica ma altre volte prive del tempo e della possibilità di “allevare” in casa i propri lavoratori e quindi estremamente selettive nell’aprire le proprie porte a chi vi bussa presentando curricula non del tutto in linea con i profili professionali ricercati.

Ecco il link SOS Lavoro di ScuolaZoo con Egomnia.

Ufficio Stampa di Egomnia


 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook