Congiuntura
9 Ottobre Ott 2012 0954 09 ottobre 2012

Felix Baumgartner (che si butta dalla stratosfera sulla terra) ha già vinto

Ogni tanto bisogna fermarsi e dare il giusto peso alle cose. Lo spread, la crisi, l’austerity, i bailout: da oltre cinque anni il mondo intero vive un cambiamento epocale. Forse solo fra vent’anni riusciremo a capire al meglio la complessità del periodo storico che stiamo vivendo. Ora siamo come obnubilati da situazioni di stress e disagio che fatichiamo a comprendere. La crisi ci ha reso schiavi e, in molti casi, ha tolto alle persone la capacità di sognare, di spingersi oltre i limiti umani. Eppure, c’è ancora spazio per questo. 

Felix Baumgartner è una di quelle persone che non ha smesso di sognare. Come un novello Icaro, oggi si lancerà dalla stratosfera, con una tuta spaziale e un paracadute. 36 chilometri di caduta libera. Il test da 29 chilometri è andato secondo i piani. Oggi Felix proverà a fare quello che nessuno ha mai osato fare. In ogni caso, ha già vinto. E per un giorno, chissenefrega della crisi. 

Per seguire il volo, basta cliccare qui o guardare qui sotto. 

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook