Fortezza Bastiani
15 Ottobre Ott 2012 1001 15 ottobre 2012

La vela della Marina Militare si aggiudica la Around Island Race

Andrea Pendibene, il velista "estremo" della Marina Militare, ha vinto la prima edizione della Around Islands Race, 300 miglia sul percorso Valencia – Palma di Maiorca - Ibiza - Valencia in solitario, penultima regata del Circuito Internazionale della classe MINI 650.

30 anni, viareggino, due lauree e la passione per la vela. Nel 2007 Pendibene attraversò l’Atlantico in solitario a bordo di un’imbarcazione malconcia da fare pietà, ritrovata quasi per caso in un’aia di campagna dove era stata messa praticamente a fare da pollaio. È tra i migliori 84 skipper del mondo.

Partita da Valencia il 29 settembre, un giorno dopo quello previsto per vento forte di Maestrale, la flotta (18 barche di diverse nazionalità), ha superato i cancelli prima Ibiza e poi Formentera, saltando quello di Palma tolto dagli organuzzatori, per poi ridirigersi verso Valencia dove Pendibene ha tagliato il traguardo per primo.

«Sono molto soddisfatto, la prima vittoria della stagione in solitario e la prima con i colori della Marina Militare. Questa vittoria la dedico a chi ha creduto in me. Ho passato momenti non facili in questa stagione, ma sono fiero di essere entrato in Marina».

Per il velista della Marina è il secondo successo del 2012 dopo quello di Port Camargue a luglio (regata Mini Max 2012), ai quali si aggiunge la quarta piazza a Le Grand 8. Pendibene si trova ora a Barcellona, dove si chiuderà la stagione sportiva 2012 della classe Mini 650.

Leggi la storia di Andrea Pendibene, l'ingegnere velista che sfida i sette mari con barche "fai-da-te"

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook