Fuoriserie
29 Ottobre Ott 2012 1528 29 ottobre 2012

Consigli per gli acquisti: le serie TV diventano un gioco

Una specie di Trivial, ma tutto incentrato su quell’incredibile, affascinante e coinvolgente mondo che sono le serie TV. Potevano gli appassionati di serialità televisiva desiderare qualcosa di meglio? Assolutamente no. E il Gioco dei Telefilm ora è realtà. Verrà presentato a Lucca il 3 Novembre, in occasione del Lucca-Comics, ma è già disponibile online e in alcuni punti vendita de La Città del Sole. Settecento cinquanta domande, divise per epoche e difficoltà, pronte a farci riscoprire la storia delle serie TV, dagli albori a oggi.

Qual è il soprannome della sorella di Richie Cunningham in Happy Days? Di che colore è la macchina con la quale sgommano Starsky&Hutch? Qual è il nome di Locke di Lost? Quale mestiere svolge la moglie di Colombo? Qual è il pianeta originario del Doctor Who? Come si chiama la cittadina al centro di True Blood? Qual è stata la prima serie drammatica tratta da una sit-com?

L’idea porta la firma di due veterani nel mondo seriale, Leopoldo Damerini e Fabrizio Margaria, noti nell’ambiente per aver redatto il “Dizionario dei Telefilm” (Garzanti), per aver fondato l’Accademia dei Telefilm (la cui pagina Facebook è un punto di ritrovo per appassionati e addicted) e per aver diretto il Telefilm Festival. Hanno contribuito alla creazione Silver, il fumettista dalla cui mente geniale è nato niente meno che Lupo Alberto; Ghenos Games, la casa produttrice che ha permesso tutto questo e Luca Borsa, a cui si deve la realizzazione del regolamento del gioco.

Pensate di sapere tutto, ma proprio tutto, sulle serie TV? Beh, è il momento di dimostrarlo. Anche se, come sempre nei giochi da tavolo, non è solo la conoscenza a portare alla vittoria. Vi servirà la vostra buona dose di fortuna. So, good luck!


 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook