Il migliorabile
22 Novembre Nov 2012 1453 22 novembre 2012

Sergio Mercuri da Perugia all'assalto della Fnaarc

Accade così; ci sono umbri che ogni paio di lustri escono dal guscio di una piccola regione fuori dai grandi giri del potere italiano per tentare la scalata della ribalta nazionale. Negli ultimi anni l'operazione era riuscita con successo alle massime figure del professionismo legato al settore produttivo primario, in crisi di futuro anche nel "cuore verde d'Italia" ma ancora capace di dar lavoro a migliaia di addetti a tutti i livelli, con lo spoletino Andrea Sisti promosso Presidente Nazionale dell'Ordine degli Agronomi e dei dottori Forestali e con l'agronomo folignate Sergio Marini eletto alla guida della Coldiretti Nazionale.

A tentare il grande passo ora è invece Sergio Mercuri, presidente di Confcommercio Perugia, all'assalto della Presidenza di Fnaarc, la potente Federazione Nazionale Associazione degli Agenti e Rappresentanti di Commercio, che nel paese vanta più di 300 mila associati. Il guanto di sfida Mercuri lo ha lanciato per il voto previsto il prossimo 30 novembre all'ottantatreenne Adalberto Corsi, capo indiscusso della categoria da ormai 17 lunghi anni, vestendo i panni del rottamatore:"E' vitale e necessario, dopo tanti anni, un ricambio ed un rilancio della federazione che ha bisogno di conti in ordine e di una maggiore visibilità per tutte le problematiche della categoria", spiega il neocandidato in una lettera agli associati cui promette maggiore democrazia nella gestione della struttura e collegialità decisionale tra i vari livelli. La candidatura del sessantaseinne Mercuri è figlia senz'altro del desiderio di novità espresse più volte da componenti importanti della categoria e che sono probabilmente alla base anche delle dimissioni del direttore generale di Enasarco Carlo Maggi, arrivate proprio ieri, non giustificabili certo da motivi di utile economico, avendo questi traguardato i 158 milioni di euro nel 2011,in testa tra le migliori prestazioni delle casse previdenziali professionali.

Ma chi è Sergio Mercuri? Nato, come dicevamo, 66 anni fa a Perugia si occupa di sindacato da quaranta anni. E' stato fondatore ed amministratore unico della Sma Rappresentanze che opera nel settore delle bevande, liquori e dolciumi e anche socio e fondatore della Banca di Perugia Credito Cooperativo. Nel 2004 è stato eletto presidente della Confcommercio perugina. La Fnaarc di Perugia, per numero di iscritti è la quarta a livello nazionale, un ottimo trampolino di lancio verso l'orizzonte nazionale.

Il 30 novembre sapremo se sarà venuto il tempo per lui di fare le valigie per Roma.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook