Fuoriserie
28 Dicembre Dic 2012 1216 28 dicembre 2012

Trailer e novità seriali del 2013: ecco cosa ci attende

Ci siamo. Il nuovo anno è ormai alle porte. E per noi fanatici televisivi significa solo una cosa: nuove serie, da aggiungere alla nostra lunga lista. Nei prossimi giorni posterò il calendario con tutti i ritorni. Oggi, invece, ci concentriamo sulle novità seriali del 2013:

  • HANNIBAL

Un serial su un serial killer. Sa di già visto? (chi non ha pensato a Dexter…?) Eppure la storia di Hannibal Lecter ha sempre il suo fascino… Non ci sono ancora trailer. Accontentiamoci delle prime immagini rilasciate.

Quando: durante la midseason (data ancora da stabilire) su NBC

  • THE FOLLOWING

Kevin Bacon, sì avete capito bene, Kevin Bacon è il protagonista di questo nuovo thriller dove il classico elemento poliziesco (la ricerca di un serial killer) si unisce alle dinamiche dei social media. E’ senza ombra di dubbio la serie più attesa di questo 2013. Ma gli ultimi anni hanno dimostrato che è meglio non farsi troppe illusioni: la maledizione della serie-evento è in agguato. Ciò nonostante io non posso fare a meno di contare i giorni che mancano all’inizio di questa produzione.

Quando: 21 gennaio su Fox

  • CULT

Un giornalista indaga sulle sparizioni di alcune persone che sembrano essere collegate a un programma televisivo molto in voga, Cult appunto. Ragazzi, ve lo ricordate T-bag (Robert Knepper), il cattivo stupratore di Prison Break? Beh, è tornato.

Quando: 19 febbraio su The CW

  • THE CARRIE DIARIES

Sex and the City, le origini. Ovvero Carrie Bradshaw in età da teenager. Dopo la fine di Gossip Girl, c’è spazio per un altro teendrama in agenda… (anche se le aspettative – va detto - non sono alte).

Quando: il 14 gennaio su The CW

  • MISTRESSES

Quattro donne, tra sesso e relazioni pericolose. Due nomi spiccano su tutti. Il primo è quello Alyssa Milano, la bella Phoebe di Streghe. Il secondo è Yunjin Kim, ovvero l’indimenticabile Sun Kwon di Lost.

Quando: durante la midseason (data ancora da stabilire) su ABC

  • THE FAMILY TOOLS

Quando il padre ha un attacco di cuore, il figlio (scansafatiche e che non è mai riuscito a combinare nulla) subentra negli affari di famiglia…Una possibilità va data sempre, ma mi sembra una di quelle comedy destinate a morire già dal principio.

Quando: 1 maggio su Abc

  • HOW TO LIVE WITH YOUR PARENTS (For the Rest of Your Life)

Una sorta di Tanguy al femminile con tanto di figlia al seguito. La protagonista è Sarah Chalke, niente meno che Elliot in Scrubs (o Stella in How I Met Your Mother). Che forse è l’unico motivo per cui potrei iniziare a vederla.

Quando: 3 aprile su Abc

  • RED WIDOW

Mafia. Famiglia. Drammi. Il tutto sotto un’ottica femminile, quello della vedova rossa, appunto. La serie rimpiazzerà 666 Park Avenue, cassata dagli ascolti (per mio sommo dispiacere).

Quando: 3 marzo su ABC

  • THE GOODWIN GAMES

Una sit-com che promette poco: tre fratelli che alla morte del padre si trovano a dover seguire le condizioni lasciate nel testamento per ottenere l’eredità.

Quando: durante la midseason (data ancora da stabilire) su Fox

  • DO NO HARM

Una sorta di dottor Jekyll e mister Hyde: neurochirurgo di giorno, criminale di notte. La trama non è nuova, certo, ma se sviluppata bene potrebbe essere un’interessante produzione.

Quando: il 31 gennaio su NBC

  • 1600 PENN

Dopo Veep, un’altra comedy che irride della politica americana. 1600 Pennsylvania Avenue è infatti l’indirizzo più importante d’America, quello della White House.

Quando: dal 10 gennaio su NBC

  • DECEPTION

Un mystery drama sulla morte di una giovane ragazza. Anche qui non è tanto la trama generica ad essere originale, ma come potrebbe venire sviluppata. Due anni fa The Killing partiva con un presupposto simile. E’ entrata, da subito, tra i prodotti “potenti” della serialità televisiva.

Quando: 7 gennaio su NBC

  • ZERO HOUR

Premessa, c’è Scott Michael Foster, ovvero Cappie di Greek. Solo questo è un motivo per iniziare a guardarla (avevo detto la stessa cosa per The River, ma vabbé, tralasciamo…). Comunque mappe del tesoro nascoste, una sparizione, cospirazioni e tanta simbologia. A scatola chiusa per me è un sì.

Quando: 14 febbraio su ABC

  • BANSHEE

La serie segue un ex artista della truffa e esperto di arti marziali, sceriffo in una piccola città della Pennsylvenia. Una sorta di giustiziere, mosso da scopi personali…

Quando: 11 gennaio su Cinemax

  • BATES MOTEL

Eh sì, qui ci siamo. Le premesse sono buone: è il prequel di Psycho di Hitchcock, pronto a raccontarci la nascita di uno dei serial killer del cinema in assoluto più riusciti.

Quando: durante la midseason (data ancora da stabilire) su A&E

  • THE AMERICANS

Drama, spionaggio, agenti dormienti e azione, tanta azione. E una bella ambientazione storica: gli anni Ottanta americani, nel pieno della Guerra Fredda.

Quando: il 30 gennaio su FX network

  • HOUSE OF CARDS

L’ondata politica che ha invaso la tv del 2012 continua anche nel 2013. La serie segue infatti le vicende di una moderna campagna elettorale. Protagonista è Kevin Spacey, indimenticabile in American Beauty.

Quando: 1 febbraio su Netflix

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook