MultiKultura
29 Gennaio Gen 2013 1303 29 gennaio 2013

Antonio Albanese non riempirebbe le piazze?

Con le elezioni che si avvicinano e i comizi che si fanno sempre più frequenti l’unico che riesce a riempire le piazze è Beppe Grillo. Si susseguono fotografie di piazze piene in ogni dove e si parla di “fenomeno Grillo”. Sì, proprio di fenomeno Grillo. Fenomeno Grillo come quel fenomeno comico-mediatico che in piazza concede, in maniera gratuita, uno spettacolo comico a suon di cazzo, culo e vaffanculo, e concede, sempre gratuitamente, insulti a sinistra e a manca (visto che il suo è un movimento ecumenico che accetterebbe a braccia aperte un ragazzo di CasaPound). E chi non ci va a farsi due risate, per giunta gratuitamente.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook