Club House
3 Febbraio Feb 2013 1815 03 febbraio 2013

Galletti a lezione di rugby, Italia batte Francia 23-18

La soddisfazione maggiore nel vedere l'Italia che batte 23-18 la Francia all’Olimpico nella prima giornata del 6 Nations non è esclusivamente nella vittoria, ma nel come è arrivata: rugby, giocare a rugby regala emozioni e poche storie. Gli Azzurri conservano il possesso, reggono alla difesa dei galletti che azzanna alle caviglie, vanno in meta con due controattacchi stupendi: nel primo Luke McLean recupera la palla calciata in profondità, esce vincente da un uno-contro-due e accelera, Luciano Orquera gli va in sostegno, Sergio Parisse conclude tuffandosi in meta; la seconda di nuovo McLean da un pallone perso dal mediano avversario, Maxime Machenaud, che era riuscito a infilare la nostra difesa, Giovanbattista Venditti gli fa da spalla, nell'angolo del campo si radunano gli avanti per difendere l'avamposto e Orquera serve l'assist a Martin Castrogiovanni. Micidiali, il killer istinct che serve per ammazzare l'avversario.

Tutto questo è successo a Roma e per la seconda volta di fila gli Azzurri superano i transalpini che mettono piede da noi, prima al Flaminio due anni fa, quindi la replica di questo pomeriggio. Il tempo di assorbire la felicità, ne riparleremo.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook