Cristina Coglitore
La creatività in carcere
4 Febbraio Feb 2013 1202 04 febbraio 2013

Ripartiamo dalla pasta a Trani

Grazie alla collaborazione con il Pastificio Granoro e la scuola di cucina Factory del Gusto di Molfetta, le detenute del carcere femminile di Trani impareranno l’arte di impastare e conosceranno le tecniche alimentari e gastronomiche. Il corso durerà due mesi per un paio di ore due volte la settimana.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook