Vincenzo Barbagallo
Penso dunque clicco
14 Febbraio Feb 2013 1121 14 febbraio 2013

Berlusconi dimezza la Sicilia, meglio comizi in tv

Venerdì doveva essere a Catania e tutti i suoi generali si erano organizzati con presenze, bandiere ed sms a spam per riempire la sala. Ma Berlusconi, diciamoci la verità, l'avrebbe riempita comunque.


Il Cavaliere però non sarà a Catania, con buona pace dei giornalisti che già avevano prenotato un posto in prima fila. Berlusconi andrà sabato a Palermo e così la Sicilia sarà fatta.



Però ne risentiranno sicuramente i numeri del PDL in Sicilia, specie in quella Orientale. Il grande serbatoio di voti del PDL è stato trascurato questa volta, e la lotta per il premio di maggioranza si fa sempre più agguerrita. Non tralasciando il fatto che il Movimento Cinque Stelle è il primo partito dell'isola, stando alle recenti elezioni regionali.

Vuoi vedere che la spunterà Grillo in Sicilia? Intanto Berlusconi continua il suo tour in tv.

Twitter: @cenzaccio

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook