Talentosprecato
NewsBandite
5 Aprile Apr 2013 0050 04 aprile 2013

"Cari Amici, mi sono deciso a fare una cosa seria...", Roberto Cavalli

<<Cari AMICI, mi sono deciso a fare una cosa seria ! non ho GURU come Grillo che mi dicono cosa e come scrivere... sono spontaneo , sincero, talvolta esagerato, questo è il mio carattere, il mio eccesso è sempre stato una forma di successo....
.. Cercherò di essere calmo. ascoltarvi per apprendere i vostri pensieri e desideri, la mia voce non sarà mai sopra la vostra , poichè rispetto chi sa più di me...... sicuramente si non vi meravigliate di questa mia affermazione, Sono un gran creativo, in tutto , anche nel creare nuovi sistemi che potrebbero....>>

Le parole dello stilista arrivano nella notte, su facebook. Pagina nuova, fresca di registrazione, "Roberto Cavalli UnitiItalia", pensiero "vecchio", sempre lo stesso, quello della scorsa estate: "Uniti italia", nome allora sceltosi da sé per un abbozzo di sogno: un'Italia da risollevare, un talento ancora da spendere...

Niente filtri, suggeritori, strategie di socialmedia marketing e di immagine. In tanti lo criticheranno, altri non comprenderanno, molti ne rideranno in silenzio. E lo stilista, intanto, tra pancia, cuore e puntini di sospensione, si sarà ancora una volta preso la soddisfazione di mostrarsi fuori dalla zona "mito", Sempre che non voglia costruirne un altro, da genio e artista sopra le righe qual è...

Continua...anche sullo Storify

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook