Dire, fare, baciare, lettera, pubblicità e comunicazione
26 Aprile Apr 2013 1659 26 aprile 2013

Una nuova visione del sesso

Parliamo di sesso, siamo o non siamo dei maschi incontenibili con una profonda nostalgia per quelle belle chiacchierate in caserma prima della libera uscita (e a anche durante, va detto...).

Siamo o non siamo moderni esseri umani del terzo millennio ? Uomini e donne ormai senza problemi nell'affrontare l'unico vero argomento capace di unire (in tutti i sensi, e giuro che non volevo in nessuna maniera utilizzare un bieco doppio senso).


Pero', ora che ci penso, anche un doppio, triplo, quadruplo senso non ci sarebbe nulla di male.

Comunque, parliamone, e parliamone tranquillamente.
E parliamo di uno spot realizzato dall'agenzia francese BEING, filiale del gruppo TBWA, per un sito pornografico senza scopo di lucro (esiste...si esisteeee !!!) Come4.org.
Un'idea geniale, lo dico subito.
E grazie, se era un'idea stupida, col cavolo che ci perdevo tempo a parlarvene.
Pero' questo film é assolutamente geniale, per pubblicizzare il posizionamento particolare di questo sito.

A new vision o Sex.

E il film, va detto, lo fa bene, anzi benissimo.

Tanto da lasciarmi, personalmente, a bocca aperta alla fine dello spot.
La storia é semplice, c'é una voce fuori campo che narra la sua scoperta del sesso sotto le forme più particolari, non ultima, quella a pagamento. Anche accompagnato dal padre.

Mentre sullo schermo scorrono, in soggettiva, immagini di donne e uomini nudi alle prese con i piaceri della carne.
Sin qui, sembra qualcosa di abbastanza imbarazzante, pero' la fine...alla fine...

beh... non vorrete che vi racconti il finale.
E' assolutamente geniale.
E efficace, visto che non é la prima volta che Being e Come4.org realizzano qualcosa del genere.

Da applausi.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Hx8uOLmXaFY


 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook