Cristina Coglitore
La creatività in carcere
7 Maggio Mag 2013 1016 07 maggio 2013

Il Sigillo delle donne recluse

Domani mercoledì 8 maggio sarà presentato a Roma il progetto Sigillo, la prima agenzia nazionale di coordinamento dell’imprenditorialità delle donne detenute (ore 11 sede del Museo Criminologico, via del Gonfalone 29).
Obiettivo dell’agenzia, prima nel suo genere in Italia e in Europa, è la cura delle strategie di prodotto, comunicazione e posizionamento sul mercato dei prodotti delle donne recluse.
Cinque cooperative sociali firmeranno il protocollo frutto di 3 anni e mezzo di ricerca e conoscenza dell’effettivo stato dell’arte all’interno delle sezioni femminili.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook