#ildiscorsodelre
25 Maggio Mag 2013 1326 25 maggio 2013

Balliamo sul mondo. Arriva il Guardian.com

Audience globale? Cambia estensione. Almeno così la pensa il Guardian che, entro la fine dell'anno, cambierà URL passando dall'attuale guardian.co.uk al nuovo guardian.com.

E con tanto di annuncio ufficiale: “This may be a small URL change but it marks a big step for the Guardian and reflects our evolution from a much-respected national print newspaper based only in the UK – reaching hundreds of thousands of people once a day – to a leading global news and media brand, with offices around the world, and an ever-growing worldwide audience accessing Guardian journalism every minute of every day.”

Il fatto è che l'audience made in UK è pari al "solo" 33% degli accessi totali. Un terzo poi viene dagli Usa e la rimanente parte dal resto del mondo.

Un progetto ambizioso, fanno sapere da casa madre, che ha coinvolto anche i tipi di Yoast.com, Facebook ed Ebay.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook