British Grenadier
19 Luglio Lug 2013 0907 19 luglio 2013

La finanza dei Fratelli Musulmani

Alla fine dello scorso anno, avevo pubblicato per il Centro Einaudi un focus sulla politica economica dei Fratelli Musulmani. O meglio, una volta acquisito il potere in Egitto, il più grande partito islamico del Medio oriente avrebbe potuto e dovuto trasformarsi. Da movimento di lotta (clandestina), a forza di governo. La cronaca di queste ultime settimane ha dimostrato gli errori commessi da Morsi & Brothers. Le cause sono riconducibili anche a quanto detto mesi fa.
Qui di seguito i link dell'approfondimento:

Prima parte: http://www.centroeinaudi.it/articoli/commenti-economiacentroeinaudiit-98/1694-legitto-dei-fratelli-mussulmani-i-parte.html

Seconda parte: http://www.centroeinaudi.it/articoli/commenti-economiacentroeinaudiit-98/1705-legitto-dei-fratelli-mussulmani-ii-parte.html

Terza parte: http://www.centroeinaudi.it/articoli/commenti-economiacentroeinaudiit-98/1722-legitto-dei-fratelli-mussulmani-iii-parte.html

Quarta parte: http://www.centroeinaudi.it/lettera-economica/articoli-lettera-economica/commenti/1731-legitto-dei-fratelli-mussulmani-iv-e-ultima-parteparte.html

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook