Cristina Coglitore
La creatività in carcere
26 Luglio Lug 2013 0932 26 luglio 2013

Workshop sull’orticoltura bio, opportunità di lavoro

Martedì 3 Settembre, dalle 9:00 alle 14 presso la sala convegni della Città dell’Altra Economia di Roma, AIAB organizza il workshop conclusivo del progetto “Ricomincio dal Bio”, dal titolo “ L’orticoltura biologica, un’opportunità per la formazione e l’inclusione sociale e lavorativa per minori autori di reato. La semina e il raccolto”. L’incontro è l’occasione per presentarare i risultati del progetto, illustrare lo svolgimento dei corsi di orticoltura in cinque regioni e approfondire gli sviluppi delle attività progettuali, verso l’impiego dei ragazzi coinvolti.
Parteciperanno alla giornata i docenti impegnati nel progetto, i rappresentanti dei Centri di Giustizia Minorile, degli Istituti Penitenziari per Minori, il Garante dei diritti dei detenuti, aziende e cooperative sociali e i ragazzi che hanno frequentato i corsi: Caterina Chinnici, Capo Dipartimento della Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia, Anna Ciaperoni, AIAB - Responsabile Agricoltura Sociale, Serenella Pesarin, Direzione Generale per l’attuazione dei provvedimenti giudiziari - Dipartimento Giustizia Minorile - Ministero della Giustizia, Donatella Caponetti, Direttore Centro per la Giustizia Minorile del Lazio: il protocollo d’intesa tra il CGM del Lazio e l’ AIAB, Maria Teresa Spagnoletti, Magistrato di Sorveglianza presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, le aziende e cooperative sociali che hanno inserito i ragazzi partecipanti ai corsi, Laura Baldassarre, ufficio dell’ Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, Rita Visini, Assessore Regionale alle Politiche sociali Lazio, Giuseppe D’Agostino, ufficio del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Lazio, Sonia Ricci, Assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca Regione Lazio. Per segnalare l’interesse a partecipare: bioagricolturasociale@aiab.it

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook