Talentosprecato
NewsBandite
9 Agosto Ago 2013 0319 09 agosto 2013

"Ho ucciso mia moglie e posto la foto su facebook"

Uccide la moglie e pubblica su facebook l'immagine della donna ancora insanguinata e riversa sul pavimento.

Confessa pubblicamente il delitto sul SN e poi va a costituirsi. La notizia ha preso a diffondersi su vari quotidiani e tv di Miami e dintorni...No, non è un fake. Non pare. È accaduto per davvero.

“Ho ucciso mia moglie, vado a costituirmi…” Agghiacciante ‪‎delitto‬ confessato da un trentunenne di Miami‬ su ‪facebook‬. Derek Medina-questo il nome dell’uomo-martedì scorso ha pubblicato la foto della sua giovane moglie riversa sul pavimento, sporca di sangue in volto e su un braccio. Breve una didascalia a denunciare l’accaduto “Rip. Jennifer Alfonso“.

Poi la confessione: “So andando in prigione per essere giudicato per aver ucciso mia moglie, vi amo ragazzi, mi mancherete, sentirete parlare di me nelle news. Lei mi stava picchiando, così ho fatto quel che ho fatto, spero che voi possiate capirmi”. Infine il presunto assassino è andato a costituirsi.

L’immagine è stata rimossa dopo diverse ore che hanno consentito a molti di farne copia. Il SN ha già “cancellato” il suo profilo. Fanpage dedicate e fake account stanno iniziando a spuntare nelle ultime ore e a popolarsi, mentre la notizia va diffondendosi. La foto della donna ferita o già morta, che preferiamo non condividere, continua a girare per il social network. mentre vanno formandosi correnti di opinioni sul caso.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook