Alessandro Sannini
La nota
11 Agosto Ago 2013 0645 11 agosto 2013

Minibond: Collocamento&Investor Relations

I corporate bond quotati su ExtraMot Pro sono un innovativo , per l'Italia , sistema alternativo per accedere al credito fuori di canali bancari.Un collocamento efficace passa anche da una buona comunicazione e dalle investor relations.

E'prevista per l'autunno una valanga di emissioni di Minibond, di cui qualcuna di media entità. Alcune le stiamo preparando proprio nel Nordest mirando ad avere un bouquet di vari settori e varie dimensioni. Tutte le emissioni sono di aziende con ottimi risultati economici e propensione all'estero. Consigliamo un rating pubblico per aumentare la possibilità che diventino interessanti per gli investitori. L'emissione di un minibond è un piccolo " go public" in cui visto che il target è il mercato il collocamento di queste obbligazioni passa quasi obbligatoriamente per un piccolo percorso di comunicazione finanziaria e di investor relations. Il mercato è nuovo e va stimolato. Se la valutazione e la due-diligence sono buone unite ad un un rating alto perchè non raccontarsi in pubblico? Essendo un mercato nuovo, c'è bisogno in primo luogo di creare interesse sulle operazioni. Interesse che va oltre la valutazione di un buon dossier come se si trattasse di un'operazione di private equity. Più l'operazione ha grossi numeri più ha bisogno di diventare interessante per gli investitori domestici e non solo. I mezzi sono tra investor relations e comunicazione finanziaria. Si inizia ad accendere i riflettori con una buona presenza sui media finanziari, si condisce con roadshows ristretti e più ampi coordinando il tutto con le investor relations. Le investor relations gestiscono quella magica relazione tra azienda e i suoi investitori. Noi italiani, ed è un fatto culturale riteniamo spesso che la nostra azienda sia come una cattedrale e tutto quello che si fa in sacrestia debba essere qualcosa di estremamente riservato. Quando ci si apre ai mercati, con tutti i se e i ma , il vincolo del confessionale deve cadere a vantaggio della trasparenza e del risultato economico. Il risultato sarà il non sprofondare in assimetrie informative e velocizzare il processo di collocamento, renderlo efficente ed internazionale. Del resto voi comprereste mai qualcosa che non conoscete? Un investitore ed i suoi analisti devono essere stimolati ad avere interesse per il corporate bond emesso dall'azienda. E l'interesse per qualcosa si ottiene diversi modi.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook