Controriforma
8 Novembre Nov 2013 1336 08 novembre 2013

Bravo Draghi, ma senza riforme si aiuta solo la speculazione

Bravissimo come sempre il dr.Draghi! Ma l’esperienza giapponese degli ultimi 20 anni insegna che tassi bassi e grande liquidità non sono sufficienti a stimolare significativamente l’attività economica mentre favorisce la speculazione finanziaria: spetta ai governi (e certamente a quello italiano) di porre in essere quelle riforme strutturali che consentiranno nuovi importanti investimenti di pubblica utilità e una rapida ripresa dei consumi: solo cosi le imprese aumenteranno la produzione e di conseguenza l’occupazione.

 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook